FATED: The Silent Oath

La Realtà Virtuale ci trasporta in mondi fatti di colori, suoni ed emozioni molto diverse tra loro. Frima Studio ha creato una nuova esperienza virtuale – chiamarla gioco sarebbe riduttivo – che vi trasporterà indietro, al tempo dei Vichinghi: FATED: The silent Oath. Lo abbiamo testato per voi con Vive di HTC

L’avventura si sviluppa in prima persona e spinge sull’acceleratore delle emozioni a 360 gradi. Si inizia ad un bivio tra la vita e la morte, quella del protagonista, un guerriero della mitologia nordica che dopo essere stato ferito in uno scontro viene chiamato a sé da una Dea ancestrale.
Quel guerriero siete voi, sdraiati su un carro trainato da un cavallo in compagnia della vostra compagna e di un coraggioso e fedele guerriero. Capirete subito di aver evitato la morte, ma non avrete la possibilità di parlare bensì quella di guardare ed ascoltare. Potrete interagire con persone, armi ed oggetti utilizzando il gamepad (in posizione seduta). Attraverso un sì o un no, accennato da un movimento della testa, risponderete a quesiti che vi verranno posti di volta in volta.
FATED: The silent Oath presenta una struttura narrativa molto particolare, che racconta l’esilio di un uomo durante i Ragnarok, l’Apocalisse secondo la mitologia nordica. Ascolterete numerosi dialoghi – rigorosamente in inglese o in francese – come spettatori di un film diviso in svariati atti e allo stesso tempo sarete chiamati all’azione in più momenti, per trovare indizi e risolvere enigmi. Le musiche in sottofondo e la grafica stile cartoon disney dai colori vividi e brillanti vi faranno viaggiare con la fantasia. I panorami diurni e notturni completeranno l’opera.
Il binomio Unreal Engine 4 ed HTC Vive fa capire come la strada della VR sia stata ormai segnata, sebbene la “neonata” tecnologia immersiva mostri alcuni particolari decisamente migliorabili – da un punto di vista hardware – come la risoluzione attuale dello schermo amoled. Per essere fruito al meglio, FATED: The silent Oath richiede inoltre l’impiego di un computer dotato di una scheda grafica di fascia alta, come la GeForce GTX 980.
Ma adesso tenetevi forte, munitevi di arco e frecce e lasciatevi trasportare in una leggendaria avventura.
Frima è il maggior sviluppatore indipendente canadese di videogiochi. Sin dal 2003, l’azienda ha sviluppato prodotti per marchi del calibro di Electronic Arts, Activision, Warner, Konami, e LEGO. I servizi della società comprendono lo sviluppo dei giochi e delle animazioni, ma anche la realizzazione e sviluppo dei concept art, materiali visivi e visual effects.
Venduto a $19.99/£14.99/€19.99, FATED è un virtual reality game di prima generazione, disponibile per Oculus Rift, HTC Vive e per PlayStation VR entro la fine del 2016.

Clicca qui per maggiori informazioni.

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest