Star Wars 3D Collector’s Edition

Per osservare in dettaglio, anzi da molto vicino, la “galassia lontana lontana”, niente di meglio dell’attesissima 3D Collector’s Edition di Star Wars: Il Risveglio della Forza. Assolutamente da non perdere!

Sin dall’uscita nelle sale giusto un anno fa, Star Wars: Il Risveglio della Forza è stato apprezzato dal pubblico dei fan della saga, e non solo. A certificarlo, infatti, c’è l’incasso record del botteghino, oltre 2 miliardi di dollari in tutto il mondo. Peraltro il film ha avuto anche un buon riscontro di critica: è stato candidato infatti a ben cinque Oscar, e si è aggiudicato un BAFTA per i migliori effetti visivi.
Star Wars: Il Risveglio della Forza è diretto J.J. Abrams e scritto da Lawrence Kasdan & J.J. Abrams e da Michael Arndt. Produttori esecutivi sono Kathleen Kennedy, presidentessa della Lucasfilm candidata a otto Oscar, e J.J. Abrams, insieme a Bryan Burk, collaboratore abituale del regista.
Entrato nella leggenda con le colonne sonore dei sei capitoli precedenti della saga di Star Wars, il compositore John Williams è tornato per comporre le musiche di questa puntata della saga, ottenendo la sua cinquantesima (!) nomination all’Oscar. Ricordiamo che Star Wars: Il Risveglio della Forza ha visto l’atteso ritorno di attori degli Star Wars originali, ovvero Harrison Ford, Carrie Fisher, Mark Hamill e Peter Mayhew (oltre a Anthony Daniels, l’unico attore ad aver recitato in tutti e sette i film di Star Wars).
Il cast è arricchito dall’esordiente Daisy Ridley, che ha ottenuto il ruolo della protagonista Rey; John Boyega (Attack the Block – Invasione Aliena, Imperial Dreams), vincitore del BAFTA Rising Star Award, nel ruolo dell’assaltatore Finn; il candidato all’Emmy Adam Driver (Lincoln, Girls) nei panni del malvagio Kylo Ren, e il vincitore del Golden Globe Oscar Isaac (A Proposito di Davis, The Bourne Legacy) in quelli di Poe Dameron, pilota della Resistenza.

Ora Star Wars: Il Risveglio della Forza è finalmente disponibile in versione 3D, racchiuso all’interno di una esclusiva 3D Collector’s Edition. Una confezione speciale, che contiene ben 3  dischi Blu-ray: il film tradizionale, un disco di contenuti speciali e naturalmente il film per la prima volta in uno spettacolare 3D.
Oltre ai numerosi ed interessanti contenuti speciali già rilasciati in precedenza, questa edizione comprende materiali extra completamente nuovi, tra cui scene inedite mai viste prima, conversazioni dietro le quinte con attori e filmmaker e un nuovo commento audio ricco di interessanti rivelazioni registrato dal regista J.J. Abrams. Diamo dunque un’occhiata in dettaglio agli extra disponibili, che – come accennato – comprendono innanzitutto i Contenuti Speciali Classici, ovvero quelli già presenti nell’edizione Blu-ray di Star Wars: Il Risveglio della Forza uscita ad aprile: ci sono il ‘Dietro le Quinte’ del film, una lettura del copione con il cast, un documentario sulle musiche del film con il compositore John Williams e varie scene eliminate, oltre ad un filmato che approfondisce la creazione dei nuovi personaggi (come il droide BB-8), la realizzazione dell’epica battaglia a colpi di spada laser tra Rey e Kylo Ren, gli effetti digitali del film ed anche l’iniziativa di beneficenza globale Star Wars: Force for Change.
Altri contenuti inediti sono in primis il Commento Audio del regista J.J. Abrams, che rivela le complesse scelte creative operate durante lo sviluppo del primo film della nuova trilogia di Star Wars.
Interessante – e non sorprendente, considerando l’attenzione che Lucas ha sempre messo nella questione – l’approfondimento dell’aspetto sonoro, con i filmati ‘Rumorista: Una Storia di Suoni’ (nel quale rumoristi e fonici, che si tratti di esperti professionisti oppure nuovi talenti, si uniscono per creare i suoni del film), e ‘Suoni della Resistenza’ (che permette di scoprire come gli epici effetti sonori utilizzati in Star Wars: Il Risveglio della Forza abbiano rinnovato l’eredità di Star Wars).
Non mancano, in un quadro così ricco, poi, le ‘Scene Eliminate‘  (con scene mai viste prima, non incluse nel montaggio finale del film) e ‘Abbigliamento Galattico‘ (nel quale il costumista Michael Kaplan spiega il modo in cui i costumi dei film originali di Star Wars sono stati ripensati per una nuova generazione di personaggi).
E non è finita qui. Ci sono ancora ‘La Mercante di Rottami e l’Assaltatore’ (in cui Daisy Ridley e John Boyega –le due nuove star della saga – raccontano l’emozione provata nel lavorare insieme a un film che li ha resi parte della leggenda di Star Wars), e ‘In Armeria‘ (un viaggio nel design e nella creazione delle armi di Star Wars: Il Risveglio della Forza).
Insomma, in una parola, un’edizione davvero ‘imperdibile’.

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest