Canon EOS M6, nuova mirrorless da 24,2 MP

Le caratteristiche tipiche di una reflex Canon di fascia alta in un corpo compatto: arriva sul mercato una nuova mirrorless della casa giapponese, la EOS M6

112 x 68 x 44,5 mm per 390 grammi di peso, compreso batteria e scheda di memoria. Sono queste le ‘misure’ della nuova EOS M6, l’ultima mirrorless firmata Canon, che si presenta al pubblico con ingombro ridotto e diverse caratteristiche interessanti.

Il sensore, ad esempio, è un CMOS APS-C da 24,2 megapixel, accoppiato ad un processore d’immagine DIGIC 7; grazie alla combinazione con l’autofocus Dual pixel CMOS, la EOS M6 permette di scattare in sequenza sino a 7 fotogrammi al secondo (o a 9 fps con autofocus escluso).

La macchina può registare in Full HD (16:9, 1920 x 1080) a 59.94, 50, 29.97, 25, 23.976 fps, in HD (16:9, 1280 x 720) a 59.94, 50 fps, e in VGA (640 x 480) a 29.97 o 25 fps. A proposito di video, da segnalare la presenza di un sistema di stabilizzazione integrato a cinque assi, e da ricordare che le prestazioni sotto questo profilo possono migliorare con l’uso di un obiettivo Dynamic IS.

Canon-EOSM6-RETRO_SITO

La EOS M6 dispone di ampio schermo touchscreen LCD Clear View II da 3 pollici e 1.040.000 pixel, inclinabile di 180° verso l’alto e 45° verso il basso. In alternativa per l’inquadratura è possibile utilizzare un mirino elettronico esterno opzionale come l’EVF-DC1 o meglio il nuovissimo EVF-DC2, un modello compatto e leggero (appena 29 grammi!) per le fotocamere compatibili EOS M ed alcuni modelli PowerShot. L’EVF-DC2 dispone di un display LCD tipo 0.39 da 2,36 milioni, copertura del 100% e frequenza di aggiornamento fino a 120 fps.

Canon-EOSM6-EVF-DC2_SITO

C’è da aggiungere che la EOS M6 integra Wi-Fi e connettività NFC, per condividere le immagini in maniera semplice e rapida, mentre via Bluetooth è possibile mantenere il collegamento fra la fotocamera e lo smartphone, oltre che acquisire in remoto.
La nuova Canon EOS M6, in kit con l’obiettivo EF – M 15-45 mm, sarà disponibile a partire da Aprile al prezzo suggerito al pubblico di 949,99 euro. Alla stessa data sarà disponibile anche il mirino elettronico EVF-DC2, a 279,99 euro.

Maggiori informazioni sul sito dell’azienda giapponese

 

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest