Dentro un film noir: il protagonista sei tu, e qualche star

Il New York Times Magazine celebra ogni anno i migliori attori, secondo il giudizio dei critici A.O. Scott e Wesley Morris. Di solito si tratta di un portfolio fotografico, ma quest’anno il NYT ha fatto di più: ha chiesto loro di interpretare dei ruoli in cortometraggi ambientati in atmosfere noir, da film anni ’40, interagendo con un coprotagonista speciale: tu.

In Great Performers: L.A. Noir, le star cinematografiche si sono cimentate in 9 cortometraggi diretti da Gina Prince-Bythewood (e due da Ami Canaan Mann). Si tratta di Casey Affleck, Don Cheadle, Krisha Fairchild, Royalty Hightower, Sasha Lane, Ruth Negga, Natalie Portman, Kristen Stewart.

La macchina da presa lascia spazio alle riprese a 360° in un bar in penombra, rigorosamente in bianco e nero, in cui si alternano storie di tutti i tipi, con il sottofondo jazz tipico dei racconti noir.

Così assisterete a regolamenti di conti, tradimenti, scommesse, qualcuno vi sparerà anche addosso davanti alla polizia impotente.

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest