Jeanne Fredac, immagini dal mondo

Un’artista vagabonda per scelta, che attraverso i suoi scatti vuole stimolare il dialogo tra civiltà. In mostra a Napoli, fino al 24 marzo

In mostra a Napoli, dal 9 al 24 marzo, presso tre importanti centri culturali internazionali come l’Institut Français, il Goethe-Institut e all’Instituto Cervantes le fotografie di Jeanne Fredac (in apertura: Un temps pour deux © Jeanne Fredac)

Tre istituti e culture diverse per un’artista francese di nascita, residente a Berlino, ma cosmopolita e vagabonda per vocazione, che racconta di paesaggi urbani vivi, in un unico progetto che arricchisce l’esperienza comunitaria di ogni cittadino, stimolando il dialogo tra civiltà

L’Institut Français e il Goethe-Institut ospiteranno la mostra Rovine contemporanee (un viaggio nella Germania dell’Est dimenticata), mentre l’Instituto Cervantes farà da location a Cuba, definita “un atlante della memoria urbana”

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest