Tre nuovi obiettivi Nikkor di larghe vedute

Tre nuove ottiche ampliano la gamma  Nikkor per Nikon: il primo zoom fisheye FX, un luminoso 28 mm FX da 28mm e uno zoom ultra wide

Siete di larghe vedute? Ecco tre nuove ottiche wide Nikkor per Nikon davvero interessanti. Partiamo dall’AF-S Nikkor 28mm f/1.4E ED, ultimo nato della linea Full Frame f/1.4. Non c’è molto da aggiungere su questo obiettivo – dedicato a chi fotografa eventi, cerimonie, viaggi e panorami – vista l’estrema luminosità che lo rende indispensabile per foto altrimenti impossibili oppure per interpretazioni creative di ogni tipo. Da segnalare la distanza minima di messa a fuoco (0,28m), a vantaggio della versatilità di ripresa di soggetti vicini, e la costruzione anti polvere e umidità, per l’uso anche in condizioni meteorologiche difficili.

Sempre per il Full Frame, il formato che Nikon definisce FX (mentre indica come DX indica l’APS-C), ecco il primo fisheye, l’AF-S Fisheye Nikkor 8–15mm, che di fatto integra due effetti ‘occhio di pesce’ in un singolo obiettivo, permettendo di passare con facilità da un’immagine circolare da 8mm ad una fisheye a pieno fotogramma da 15mm, con immagini di grande nitidezza anche a tutta apertura (f/3.5). La struttura è resistente a polvere ed umidità.

Novità anche per chi usa il formato DX, con il nuovo zoom wide AF-P DX Nikkor 10–20mm VR. Fra le caratteristiche, la distanza di MaF di 0,22m, la stabilizzazione ottica Nikon VR e il motore AF-P, per un autofocus fluido e silenzioso, doti vincenti anche nella ripresa video. 

nital.it

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest