Blade Runner Final Cut in attesa di Blade Runner 2049…

In attesa del previsto debutto al cinema del sequel ambientato nel 2049, Warner rilascia in 4K Ultra HD l’edizione Final Cut – la definitiva? – del classico di Ridley Scott

“Final cut” o “final cult”? Chi può dirlo… di certo c’è che questa nuova uscita ad opera di Warner può rappresentare la summa (almeno per ora…) del variegato universo legato alla celeberrima storia creata da Philip K. Dick e filmata da Ridley Scott: di questo film ne esistono tante versioni, tutte diverse e tutte, più o meno, proiettate in sala. Dalla primissima “workprint version”, essenzialmente per le proiezioni di prova, poi trasformata in una successiva edizione conosciuta con il nome di “San Diego sneak preview”, si è passati nel 1982 la Domestic cut (circolata solo negli Usa) e la International cut, destinata al pubblico di tutto il mondo: quella che abbiamo visto, all’epoca nei cinema italiani, in sostanza.

Dieci anni dopo il regista rilascia una Director’s, e infine, nel 2007, è la volta di Blade Runner: the Final Cut, l’unica versione su cui Ridley Scott ha avuto il completo controllo, con notevoli e sostanziali modifiche rispetto al cut originario.

Warner pubblica ora in 4K questa versione “definitiva” del 2007, in un boxset che celebra i 25 anni del cult movie e contiene anche il film in BD. La pellicola è stata ovviamente restaurata e rimasterizzata, nonché arricchita di scene inedite e nuovi effetti speciali; il cofanetto include anche un prezioso documentario di backstage.

E poi, per tutti, appuntamento in sala il 5 ottobre con la première di Blade Runner 2049!

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest