A casa di Marilyn Monroe

Dopo il successo raccolto nei primi tre mesi, riapre a Roma ‘Imperdibile Marilyn’, la mostra internazionale che raccoglie la più ricca collezione di oggetti appartenuti alla grande diva di Hollywood

Visto il successo, è stata riaperta fino al 5 novembre la mostra romana che raccoglie oltre 400 oggetti appartenuti a Marilyn Monroe. L’esposizione ospita anche oggetti e regali che Norma Jeane Mortenson (questo il suo vero nome) ha avuto da altre grandi star del cinema, oltre a diverse sceneggiature, contratti cinematografici, fotografie di scena e immagini che illustrano i principali momenti della carriera e della vita privata dell’attrice. C’è anche un racconto multimediale dedicato al lato più intimo e privato della bionda più famosa di sempre.

“La mostra – spiega il curatore Fabio Di Gioia – propone una rilettura finalmente capovolta del personaggio di Marilyn, nella quale la vita privata finisce per colpirci più del mito. I documenti e gli oggetti arrivati a noi dal quotidiano dell’attrice, raccontano quanto la Marilyn privata fosse persona intensa, guidata da notevole istinto e pragmatismo e capace di decidere in autonomia per la sua carriera”.

Fino al 5 Novembre c/o Palazzo degli Esami – via Gerolamo Induno, 4 – Roma

vestito bianco di W. Travilla indossato da Marilyn Monroe in Quando la moglie è in vacanza

In alto, un’immagine degli interni di Palazzo degli Esami allestiti per la mostra dedicata a Marilyn Monroe. Qui sotto, si riconosce il famoso vestito bianco di W. Travilla indossato dall’attrice in Quando la moglie è in vacanza.

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest