Ven 7 Ottobre 2022

Ouya, la console ‘open’ con Android

Un console ‘indipendente’ basata su Android, che permette a tutti di sviluppare giochi senza la necessità di acquistare SDK e licenze: ecco Ouya.


Una console libera da royalty e con l’obbligo per gli sviluppatori di offrire versioni gratuite dei propri giochi: si chiama Ouya ed è l’ultimo progetto di successo apparso suKickstarter, la piattaforma di crowdfunding che ha cambiato il modo di intendere l’imprenditoria.

Ouya, che ha già raggiunto oltre 2 milioni di dollari in investimenti (facendolo diventare il progetto con la crescità più rapida di sempre su Kickstarter) sarà basata su sistema operativo Android, e permetterà a chiunque di sviluppare titoli, senza la necessità di acquistare SDK o licenze; seguendo la tendenza del momento, il ‘market’ di Ouya guadagnerà infatti il 30% sulle transazioni (acquisti in App e simili). 
Queste premesse hanno già convinto alcuni degli sviluppatori di videogiochi – indipendenti e non solo – più importanti.

A livello di hardware, le prime specifiche includono processore nVidia Tegra 31 GB di RAM, 8 GB di memoria flash, connessione HDMIWi-fiBluetooth 4.0USB 2.0 e sistema operativo Android 4.0. La console includerà un controller senza fili con doppio stick analogico, d-pad, otto tasti e touchpad.

Il prezzo annunciato è di 99 USD; per contribuire e seguire gli sviluppi del progetto:

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...
In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE