Ven 1 Luglio 2022

PMW-200, l’XDCAM portatile con tre CMOS da 1/2

Sony lancia la PMW-200, una videocamera prosumer della serie XDCAM dotata di tre CMOS da 1/2″ che registra su schede SxS, SD, Memory Stick e XQD.


Nuova XDCAM 422 per la gamma Sony: l’azienda giapponese annuncia la PMW-200, una videocamera dotata di tre sensori CMOS Exmor da 1/2″ che riprende in Full HD 4:2:2 fino a 50 Mbps.

La macchina registra nei codec 50 Mbps/35 Mbps MXF, 35 Mbps/25 Mbps MP4 e DVCAM; presenti anche funzioni Slow & Quick motion per la ripresa con frame-rate variabile (1-60 fps a 720p e 1-30 fps a 1080p) e modalità pre-rec con cache di 15 secondi.

L’ottica adottata, firmata Fujinon, è un 14x con tre ghiere per la regolazione indipendente di zoom, messa a fuoco e diaframma; per il controllo delle riprese è presente un mirino elettronico affiancato ad un LCD da 3.5″(852×480). 

Tra le connessioni sul corpo macchina sono da segnalare genlock e timecode, mentre come supporto di registrazione è possibile adottare SxSMemory StickSD e XQD (con adattatore); l’azienda offrirà in catalogo anche un controller wi-fi per la gestione da remoto.

Sony non ha ancora comunicato il prezzo; la PMW-200 sarà disponibile a partire da metà settembre.

Condividi:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Potrebbero interessarti anche...
In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE