Sab 26 Novembre 2022

PMW-200, l’XDCAM portatile con tre CMOS da 1/2

Sony lancia la PMW-200, una videocamera prosumer della serie XDCAM dotata di tre CMOS da 1/2″ che registra su schede SxS, SD, Memory Stick e XQD.


Nuova XDCAM 422 per la gamma Sony: l’azienda giapponese annuncia la PMW-200, una videocamera dotata di tre sensori CMOS Exmor da 1/2″ che riprende in Full HD 4:2:2 fino a 50 Mbps.

La macchina registra nei codec 50 Mbps/35 Mbps MXF, 35 Mbps/25 Mbps MP4 e DVCAM; presenti anche funzioni Slow & Quick motion per la ripresa con frame-rate variabile (1-60 fps a 720p e 1-30 fps a 1080p) e modalità pre-rec con cache di 15 secondi.

L’ottica adottata, firmata Fujinon, è un 14x con tre ghiere per la regolazione indipendente di zoom, messa a fuoco e diaframma; per il controllo delle riprese è presente un mirino elettronico affiancato ad un LCD da 3.5″(852×480). 

Tra le connessioni sul corpo macchina sono da segnalare genlock e timecode, mentre come supporto di registrazione è possibile adottare SxSMemory StickSD e XQD (con adattatore); l’azienda offrirà in catalogo anche un controller wi-fi per la gestione da remoto.

Sony non ha ancora comunicato il prezzo; la PMW-200 sarà disponibile a partire da metà settembre.

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...
In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE