Sony, foto e video ripartono dal Full Frame

Sony ha invitato giornalisti ed addetti ai lavori in Islanda, dove ha presentato diverse novità foto/video, tutte o quasi caratterizzate da sensori Full Frame: ecco NEX-6, DSC-RX1, Alpha 99 e NEX-VG900.


Tante novità da Sony, che non ha atteso Photokina per svelare alla stampa gli apparecchi foto e video che arriveranno nel prossimo futuro. La carne al fuoco è tanta, con una mirrorless (NEX-6), una SLT (α99), una supercompatta (RX1) ed un camcorder (VG900): esclusa la NEX-6, fedele all’APS-C, tutte le macchine sono equipaggiate con un sensore CMOS Exmor Full Frame.

Partiamo dalla CSC NEX-6, equipaggiata con un rinnovato sensore APS HD CMOS Exmor da 16.1 MP, baionetta E e nuovo sistema AF siglato Fast Hybrid AF. La macchina raggiunge valori ISO eq. fino a 25.600 e permette lo scatto a raffica fino a 10 fps. La NEX-6 offre poi un nuovo viewfinder OLED, uno schermo LCD da 3″ e permette di condividere rapidamente foto e video (la sezione di ripresa arriva al Full HD 50p) via Wi-fi grazie al ricevitore integrato.

Passiamo alla DSC-RX1, una compatta davvero estrema: la macchina vanta infatti un sensore CMOS Exmor di dimensioni Full Frame (24x36mm) da 24 MP; al ‘super-sensore’ è accoppiata un’ottica Carl Zeiss T* 35mm F2. La RX1 offre controlli manuali completi, scatta immagini con ISO fino a 25600 e registra video a 1080/50p.

Per gli amanti delle reflex e simili ecco la Alpha 99, nuova SLT (Single Lens Translucent) top di gamma dell’azienda giapponese; fra le caratteristiche sensore Full Frame da 24 MP, sistema AF Dual di nuova concezione (19 punti+102 punti su un sensore addizionale). La α99 offre poi una raffinata sezione video: la macchina riprende in Full HD fino a 50p/60p, offre la funzione di AF continuo (con un nuovo migliorato modo AF-D sulle ottiche supportate), permette l’output del video Full HD tramite HDMI e con un adattatore opzionale può addirittura dotarsi di connettori XLR. 
Il corpo macchina include poi un mirino OLED, uno schermo LCD orientabile da 3″, GPS e uno slot doppio per schede SD/Memory Stick. 

Per finire la carrellata sulle novità, ecco la NEX-VG900E (nella foto): l’evoluzione del camcorder ad ottica intercambiabile di casa Sony si fregia ora dello stesso sensore CMOS Exmor Full Frame da 24 MP montato su A99 e RX-1. La VG900 registra in Full HD progressivo fino a 50 frame al secondo e include sul corpo l’ultima versione del microfono 5.1 Quad Capsule Spatial Array; per il controllo delle riprese sono integrati un EVF OLED ed uno schermo LCD touch da 3″.
In dotazione con la macchina verrà fornito l’adattatore LA-EA3 per montare ottiche Full Frame Alpha, mentre la baionetta è compatibile con le ottiche E-mount con le quali la VG900 finestra automaticamente una porzione del sensore per riprendere in formato APS-C. La VG900 sarà poi compatibile con le ottiche zoom motorizzate E-mount (controllabili tramite bilancere) e con l’adattatore XLR-K1M per microfono e connessioni XLR.

Le nuove macchine di Sony saranno disponibili nel periodo fra novembre e dicembre 2012.

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest