Sab 26 Novembre 2022

Novità Leica direttamente da Photokina 2012

S, M, M-E, D-Lux 6, V-Lux 4 e un’edizione speciale della X2 firmata Paul Smith: ecco le nuove macchine Leica appena presentate alla fiera della fotografia di Colonia


Sempre coerente con la propria tradizione, Leica ha appena presentato, in occasione di Photokina 2012, sei nuove macchine fotografiche che sembrano dei gioielli, non solo per costruzione e prestazioni ma anche – come la casa tedesca ci ha abituati – per i prezzi da veri appassionati.

Cominciamo dal top, ovvero la nuova Leica S – nella foto: la nuova fotocamera digitale medio formato 30 × 45 mm (Leica Pro Format) rappresenta il naturale sviluppo della S2 e, con 12 stop di gamma dinamica dichiarata e un sensore da 37,5 MP, promette di realizzare immagini con rumore ancora più contenuto; i valori ISO vanno da 100 a 1600. La nuova Leica S – che sarà dotata anche di modulo GPS – costerà 21.950 dollari e sarà disponibile a partire da dicembre.

Continuiamo con la nuova Leica M. La nuova fotocamera a telemetro della serie M si avvale di un sensore CMOS da 24 MP a pieno formato (35 mm); tra le novità più interessanti, il Live View, la registrazione di filmati in Full HD e la possibilità di montare anche gli obiettivi della serie R. La commercializzazione della Leica M è prevista per l’inizio del 2013 a un prezzo di 6.950 dollari.

Invece, all’insegna del minimalismo è certamente la nuova Leica M-E: un modello entry level a telemetro che, anche senza avvalersi delle tecnologie più recenti, punta dritto alla pura qualità dell’immagine grazie al sensoreFull Frame da 18 MP, a una gamma di valori ISO che va da 160 a 2500, al mirino con ingrandimento di 0,68x e al display da 2,5″ da 230.000 Pixel. La Leica M-E sarà disponibile a fine mese a un prezzo di 5.450 dollari.

Oltre a rinnovare la serie M, la casa tedesca ha presentato anche due nuove fotocamere compatte: la Leica D-Lux 6 – praticamente una Panasonic LX7 ‘rimarchiata – e la Leica V-Lux 4 – derivata dalla Panasonic FZ200. Le compatte in questione sono accomunate dal sensore CMOS da 12 MP e dalla possibilità di registrare video in Full HD, mentre si differenziano per la sezione ottica: la D-Lux 6 monta un obiettivo DC-Vario-Summilux 4.7-17.7 mm (24-90 mm equivalente nel formato 35 mm) f/1.4-2.3, la V-Lux, invece, un DC Vario-Elmar 4.5 – 108 mm f/2.8 ASPHequivalente a un 25 – 600 mm in pieno formato. La Leica D-Lux 6 costerà 799 dollari, mentre la V-Lux 4 899 $.

Per concludere, Leica – da sempre sinonimo anche di stile – ha svelato un’edizione limitata della X2 realizzata daPaul Smith che – per la felicità dei collezionisti – verrà prodotta in soli 1500 esemplari.


leica.it

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...
In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE