Dom 25 Settembre 2022

Hasselblad Lunar, la CSC di lusso con lo zampino di Sony

Arriverà nel 2013 la mirrorless di Hasselblad: si tratta di un modello di lusso realizzato in collaborazione con Sony, che sarà proposto, come di consueto per l’azienda svedese, a prezzi da veri amatori…


Il giorno precedente all’apertura di Photokina sono iniziati a circolare rumors su una ‘mirrorless’ di casa Hasselblad; come volevasi dimostrare però, la casa svedese che fa rima con ‘medio formato’ non si è lanciata nell’arena a combattere direttamente con CanonNikonPanasonic,Samsung e compagnia, ma ha scelto un approccio ‘soft’, in collaborazione con Sony. Il risultato si chiama Lunar, una mirrorless (ancora allo stadio di prototipo) con finiture di lusso, che condivide con la Sony NEX-7 gran parte della tecnologia: sensore APS-C da 24.3 MP, baionetta E-mount, mirino OLED e schermo da 3″, ripresa video Full HD e sistema di navigazione ‘Tri-navi’ con doppia ghiera di controllo sono le caratteristiche salienti. 
La vera differenza con la NEX-7 sta nelle finiture (e nel listino): la macchina, che è stata disegnata da un centro stile italiano, potrà essere ordinata a partire dal 2013. 

La gamma parte da modelli ‘standard’ personalizzabili con finiture in materiali pregiati – fibra di carbonio, legno, titanio, pelle e metalli preziosi, oro incluso. Come era prevedibile quindi, la Hasselblad Lunar non sarà alla portata dei budget ‘mirrorless’ tradizionali: per il prezzo dei modelli base, si partirà infatti da 5.000 euro circa.


www.hasselblad-lunar.com

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...
In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE