The story of film: tutta la storia del cinema in un documentario innovativo

Prossimamente su Tutto Digitale, l’intervista esclusiva a Mark Cousins, autore dell’impresa cinematografica del nuovo millennio: l’intera storia del cinema racchiusa in un documentario di 15 ore.


Credete sia possibile raccontare la storia di tutti i film, di tutti i registi e di tutti i continenti, partendo dalla fine dell’Ottocento agli anni Duemila, in un documentario di “appena” 15 ore che si discosti completamente dal didatticismo accademico dei documentari a cui siamo stati sempre abituati?

L’irlandese Mark Cousins ci è riuscito. Ispirandosi al suo libro The story of film, pubblicato nel 2001, affrontando un lavoro di sei anni – che lo ha spinto, camera in spalla, ad intervistare registi in ogni angolo della Terra – e gestendo un meticoloso lavoro di montaggio d’archivio, il regista ha portato con successo al termina la sua personale odissea (evocata anche dal titolo), The story of film: an odyssey.

Il documentario ‘monstre’, formato da 15 episodi di un’ora ciascuno, è distribuito nelle sale italiane da BIM secondo diverse modalità: dal 17 settembre a Firenze (ogni lunedi per sei settimane); dal 25 settembre a Roma, Milano, Torino, Bologna, Genova, Padova, Bari (due episodi, ogni martedi, per sette settimane); dal 2 ottobre a Mestre (due episodi, ogni martedi, per sette settimane). 

Di seguito un breve estratto dall’intervista realizzata da Tutto Digitale a Mark Cousins: la versione completa – tradotta in italiano -sarà pubblicata prossimamente sulla rivista e fra gli extra dell’edizione elettronica. 


www.bimfilm.com

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest