Lun 4 Luglio 2022

Nikon presenta la D5200: sensore da 24 Megapixel, video full HD*** e molto altro…

Con la nuova fotocamera D5200, Nikon strizza l’occhio a tutti i creativi dell’immagine digitale, con soluzioni dedicate non solo ai fotografi ma anche ai videomaker più esigenti

Nikon lancia la nuova fotocamera reflex D5200, il terzo della serie ‘D5000’ che promette una notevole evoluzione tecnica rispetto ai precendenti modelli della gamma. Infatti, la D5200 si caratterizza per il sensore CMOS in formato DX da 24,1 Megapixel (sulla D5100 è da 16,1 MP), il nuovo processore Expeed 3 e il modulo Autofocus a 39 punti, con sensore di misurazione esposimetrica e il riconoscimento scena, preso direttamente dalla famosa D7000.

Secondo Nikon, il nuovo sensore e il nuovo processore uniti alla elevata sensibilità ISO (100-6.400 estendibile fino a 25.600 equivalenti) dovrebbero garantire, oltre ad immagini pulite e ricche di dettagli, anche un’acquisizione di filmati di livello elevato.

È proprio sulla qualità video che Nikon sembra puntare molto con la nuova D5200: registrazione di filmati in Full HD fino a 50i/60i, un microfono integrato che permette di catturare l’audio stereo (da segnalare anche la compatibilità con il microfono opzionale Nikon ME-1) e soprattutto la modalità di ‘inseguimento dei soggetti in movimento’ che, abbinata alla funzione AF permanente, dovrebbe consentire la messa a fuoco dei soggetti in movimento per tutta la ripresa.

Altra caratteristica – ultimamente parecchio diffusa su macchine di questo segmento – che si fa particolarmente apprezzare nell’uso video e la presenza di uno schermo LCD orientabile: quello montato sulla Nikon D5200 è da 3″ (7,5 cm) con una risoluzione di 921.000 punti.

Inoltre, ricordiamo la possibilità di scattare con una raffica massima di 5 fps e di realizzare foto HDR (high dynamic range) già in macchina grazie alla fusione di due scatti ottenuti con un’unica azione sul pulsante.

Infine, a livello creativo, ruotando la ghiera superiore su ‘Effects’ si accede facilmente ai sette effetti speciali a disposizione dell’utente: Selezione colore, Miniatura, High Key, Low Key, Silhouette, Bozzetto a colori e Visione notturna; gli effetti sono applicabili in “real time” a immagini e filmati tramite Live View permettendo di vedere quale sarà il risultato finale prima di scattare o riprendere.

La Nikon D5200 sarà disponibile nel mese di dicembre, ad un prezzo che dovrebbe aggirarsi attorno agli 899 euro per il solo corpo.

www.nikon.it

Condividi:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Potrebbero interessarti anche...
In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE