Mer 29 Giugno 2022

La Lytro Light Field Camera si aggiorna con il ‘Perspective Shift’

La Lytro Light Field Camera, innovativa fotocamera di cui abbiamo parlato in passato, si aggiorna, sul lato software, con diverse novità interessanti.
La prima novità riguarda l’arrivo dei controlli manuali, con la possibilità di impostare a piacimento shutter, ISO, Filtro ND e AE Lock.

L’altra aggiunta, decisamente più particolare, è il Perspective Shift, che sfrutta la cattura del ‘campo luminoso’ per offrire la possibilità di cambiare leggermente la prospettiva delle immagini dopo lo scatto (ricordiamo che la macchina scatta immagini in formato .lfp, da importare nel software in dotazione che provvede a trasformarle in ‘living pictures’ in Flash o HTML5).
Un esempio è nell’immagine qui sotto: basta cliccare e ‘trascinare’.

credit: Kelly Wescott

Per finire, da segnalare l’arrivo di diversi filtri creativi: Carnival Crayon, Glass, Line Art, Mosaic, Blur+ e altri ancora possono essere attivati ad immagine già scattata.

La Lytro Light Field Camera è già disponibile in Australia, negli USA ed a Hong Kong/Singapore, con prezzi che partono da 399 euro; prossimamente arriveranno i dettagli per la commercializzazione in Europa.

www.lytro.com

Condividi:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Potrebbero interessarti anche...
In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE