Activision ha rilasciato un trailer che mostra (solo per qualche secondo) le novità in arrivo con il DLC Revolution.

Arriva qualche dettaglio sull’espansione Revolution, con nuove mappe e modalità di gioco per Call Of Duty: Black Ops II. Si tratta di un pacchetto – scaricabile a pagamento – che includerà quattro mappe multiplayer, una mappa e una modalità per la sezione ‘Zombie‘ e un’arma esclusiva. La data di lancio è fissata al 29 gennaio per Xbox Live ed un mese dopo (28 febbraio) su PC e PlayStation Network.

Le quattro mappe multiplayer sono siglate Hydro, Grind (nella foto), Downhill e Mirage; le ambientazioni spaziano dal Pakistan al deserto del Gobi passando per la California e le Alpi francesi.

La modalità Zombie aggiuntiva ‘Turned’ metterà invece i giocatori nei panni degli zombi, con il compito di uccidere l’unico umano sulla mappa; quando sarà riuscito nello scopo, il giocatore si trasformerà in quell’umano, e il suo compito sarà quello di riuscire a sopravvivere il più a lungo possibile… Anche la modalità Zombie avrà una nuova mappa, chiamata Die Rise – Estermo Oriente.

A tutto questo si aggiunge l’arma bonus Peacekeeper, che sarà sbloccabile da chi acquisterà il DLC Revolution o un Pass Stagionale. Il prezzo per il pacchetto Revolution dovrebbe assestarsi attorno ai 1200 MS points, circa 15 euro, ma non ci sono conferme ufficiali. 

www.callofduty.com

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest