Mar 29 Novembre 2022

Video più efficiente con il codec HEVC H.265

Arriva il successore dell’AVC H.264: il nuovo codec si chiama HEVC (High Efficency Video Codec  – H.265) ed è stato sviluppato per ridurre i ‘costi’ di banda sulle reti globali.
I video in H.264, al momento, sono oltre l’80% del video in web: il nuovo codec è più efficiente, e richiederà il 50% del bitrate a parità di qualità.
Il nuovo standard è stato sviluppato dall’ITU, l’Unione Internazionale delle telecomunicazioni, assieme all’ISO/IEC MPEG (Moving Picture Experts Group), e prevede, nella configurazione standard, profili a 8 e 10 bit di colore con campionamento 4:2:0.
Accanto a questo arriveranno estensioni con supporto per i 12 bit e per 4:2:2 e 4:4:4, oltre ad una codifica espressamente pensata per il 3D stereo.

Il nuovo standard, future-proof e pensato per accomodare le prossime necessità anche per quanto riguarda la risoluzione, arriverà inizialmente sugli apparecchi di gamma alta.

www.itu.int

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...
In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE