Un abbonamento mensile che permette di accedere agli strumenti di Adobe CS6, a tante applicazioni e servizi esclusivi ed a una raccolta di video di formazione: è Adobe Creative Cloud, la soluzione semplice per lavorare con i prodotti Adobe senza costi ‘upfront’ considerevoli.
 
Photoshop, Photoshop Extended, Illustrator, InDesign, Acrobat XI, Muse, Flash Professional, Flash Builder Premium Edition, Dreamweaver, Fireworks, Edge, Business Catalyst, Premiere Pro, After Effects, Audition, Lightroom, SpeedGrade, Story Plus, Typekit, Prelude, Encore, Bridge e Media Encoder: tutto a 92.24 euro al mese, con la possibilità di ottenere sconti, anche sostanziosi, per chi sottoscrive un abbonamento annuale (61.49 euro al mese), per chi aggiorna da suite CS3 o successive (36.89 euro al mese) e per chi sceglie licenze ‘team’ o ‘educational’; a questo si aggiungono piani ‘ad-hoc’ per chi necessita di applicazioni singole (da 24.59 euro al mese). E non è tutto: chi sceglie i programmi ‘Creative Cloud’ può infatti contare su software sempre aggiornati e su funzioni esclusive non disponibili sulle versioni ‘tradizionali’; Photoshop ad esempio contiene più di dieci nuove funzionalità esclusive. Non c’è bisogno di essere sempre online: i software sono identici a quelli ‘in scatola’, e richiedono il collegamento al web per il controllo delle licenze una sola volta al mese. Le licenze possono come di consueto essere attivate su un desktop e un notebook (non da utilizzare in contemporanea) e chi sceglie creative Cloud ha fino a 100 GB di spazio web da utilizzare per upload e condivisione dei documenti, anche con le App per dispositivi ‘mobile’. Più facile di così…

www.adobe.com/it

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest