Mar 5 Luglio 2022

JVC presenta la GY-HM70, camera a spalla per professionisti

Nuovo camcorder in casa JVC: si chiama GY-HM70 ed è pensato per i professionisti che desiderano un camcorder a spalla con prestazioni alle basse luci interessanti. La macchina integra infatti un’ottica 16x F 1.2 (grandangolo 29.5 mm eq.), che, accoppiata al sensore CMOS retroilluminato da 1/2.3″ con teconologia Super LoLux, promette, a detta di JVC, prestazioni ideali per chi riprende in teatro o in chiesa e più in generale in condizioni di luce difficile. Al sensore si affianca un sistema di stabilizzazione ottica.
La GY-HM70 riprende in AVCHD Full HD fino a 50p, e, grazie allo sviluppo del processore Falconbrid, offre anche riprese hi-speed fino a 250 fps o time-lapse con intervalli da 1 a 80 secondi.

Sul corpo macchina trovano spazio un doppio slot per schede SDHC/SDXC, una doppia slitta per batterie – sostituibili a caldo, un monitor LCD touch da 3″ e 230.000 punti, un viewfinder da 0.24″ e 260.000 punti, un microfono stereo e un tasto per la gestione manuale delle riprese; a questi si aggiungono connettori HDMI out, AV out, cuffie out, USB, Mic in e controllo remoto.       

www.jvcitalia.it

Condividi:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Potrebbero interessarti anche...
In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE