Dopo il programma di venerdì 22 marzo, svelato qui, e quello di sabato 23 marzo, consultabile qui, ecco i dettagli della giornata di domenica 24 marzo.

Si parte alle 10,30 con Nicola Saraval, direttore della fotografia (RIS, Il clan dei Camorristi, La stagione dell’amore, fra i suoi lavori recenti), con un intervento dl titolo ‘Fra cinema & tv; fra corti, lungometraggi, spot, videoclip e serie televisive: come cambia la fotografia‘.

A seguire, alle 12,30, una case history esemplare: ‘Un film indipedente a budget ridotto sbarca negli States. Dalla sceneggiatura alla messa in scena di New Order, con Franco Nero‘. Racconta questa esaltante ed unica esperienza Marco Rosson, sceneggiatore, regista e produttore di New Order.

Nel primo pomeriggio, alle 14,30, un’attesissima tavola rotonda su un tema caldo del momento: ‘Fare cinema’ con la reflex, fra problemi e soluzioni. Ieri, oggi e domani?‘ Parteciperanno registi, direttori della fotografia, produttori, rappresentanti di Canon e di Nikon, con il direttore di Tutto Digitale, Stefano Belli, come moderatore. Interessante notare che il pubblico potrà interagire con gli ospiti presenti sul palco chiedendo suggerimenti e pareri, o anche esporre critiche. Un appuntamento davvero imperdibile, un’occasione unica per tutti i videomaker indipendenti per far sentire la propria voce parlando direttamente ad altri colleghi e alle aziende (nella foto in apertura, una HDSLR equipaggiata con l’Ultracage di RedRockMicro).

La giornata si chiude in bellezza, con un intervento, a partire dalle 16,30, che si spiega già nel titolo: ‘Dalla pellicola al 4K: come cambia la produzione, come si modificano le professioni e le competenze cinematografiche e televisive‘. In altre parole Marco Sirignano, autore della fotografia cinematografica AIC, in questo momento di switch off fra pellicola e digitale, con il 4K sempre più in evidenza, ci racconta cosa sta cambiando nel mondo della settima arte

Post scriptum: al programma del sabato 23, pubblicato ieri, va effettuata un’aggiunta all’intervento delle 16,30: sul tena ‘Con il passaggio dalla pellicola al digitale, nascono nuove professioni: il DIT, Digital Imaging Technician‘, insieme a Giacomo Rebuzzi (Pasticceria Digitale), DIT di Boris – Il film, Fratelli Detective, Le Dernier Combat) ci sarà anche il DIT Claudio Palumbo (Movie People). Non mancate!

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest