Mar 27 Settembre 2022

AGGIORNATO – Parte Plastic Vortex, concorso video e fotografico riservato agli studenti

Un nuovo contest video e fotografico, rivolto agli studenti delle scuole secondarie di II grado in Italia, è l’ultima proposta della piattaforma artistica EcoArt Project che continua il suo percorso di sensibilizzazione ambientale

Seguendo il filo logico della sua stessa denominazione, EcoArt Project compie un altro passo nella direzione della sensibilizzazione ambientale, con un’iniziativa riservata alle nuove leve, agli studenti delle scuole secondarie di II grado, con il contest video e fotografico Plastic Vortex di cui Tutto Digitale è media partner.  
Il nome è ispirato al Pacific Trash Vortex, immensa area galleggiante di rifiuti nel Pacifico, fenomeno allarmante ormai esteso a livello planetario che sta provocando disastrosi effetti sui vari ecosistemi.
Il contest nasce per sensibilizzare studenti, docenti, presidi e l’intera comunità scolastica, stimolando percorsi di approfondimento attraverso i media offerti dalla rete, incoraggiando il riciclo, la raccolta differenziata e la valorizzazione dei rifiuti,  con l’obiettivo di promuovere nuovi trend tra i giovani che rendano “cool” atteggiamenti eco-sostenibili.
Plastic Vortex è diviso in due sezioni, fotografia e video (durata massima di 60 secondi). Gli studenti interessati possono partecipare gratuitamente inviando la propria iscrizione attraverso il sito plasticvortex.org o la pagina Facebook entro il 30 aprile 2013 (UPDATE – I termini per l’iscrizione sono stati prorogati al 15 luglio).
L’iniziativa, ideata da Pino Fortunato (fortunatoproductions.com), è realizzata da Art For Promotion con il supporto della Direzione Generale per lo Studente, l’Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.
Tutte le foto e i video partecipanti sono pubblicati sul sito e su Facebook; il pubblico può esprimere il proprio voto con appositi pulsanti. Le prime 50 foto e i primi 50 video in classifica (i più votati) entreranno a far parte della Galleria Finalisti, che sarà sottoposta alla Giuria tecnica.
Vincitori e menzioni speciali della giuria entreranno a far parte della scuderia di artisti di EcoArt Project nel suo archivio Green Art Database, per essere coinvolti, come artisti emergenti, in future attività culturali. Inoltre ai vincitori sarà offerta la partecipazione gratuita ad un workshop fotografico tenuto dall’Associazione Officine Fotografiche a Roma, la partecipazione in mostra al Festival Fotoleggendo, la pubblicazione delle opere su Insideart, e su Tutto Digitale. Le opere prescelte saranno anche pubblicate sul Portale dello Studente del MIUR.
Per informazioni: info@ecoartproject.org

UPDATE – I termini per l’iscrizione sono stati prorogati al 15 luglio; per tutti i nuovi dettagli:

www.plasticvortex.org

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...
In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE