La versione di Mario, il cinema secondo Monicelli

Un documentario in cinque capitoli, diretto da altrettanti registi, per svelare il padre nobile della commedia all’italiana in tutti i suoi dettagli: l’arte, la vita, la passione

Il grande Mario Monicelli, protagonista doc del nostro cinema e padre nobile della commedia all’italiana, rivive in un omaggio filmico che cinque registi (per altrettanti capitoli) gli hanno dedicato: – Mario Canale (Il mestiere), Felice Farina (La commedia), Mario Gianni (Le origini), Wilma Labate (Le confidenze) e Annarosa Morri (La politica).

La versione di Mario (questo il titolo del documentario) è un’autobiografia per immagini in cui lo stesso Monicelli racconta i suoi 70 anni di carriera, tutta vissuta con grande spirito critico e anticonformismo.
Il film, dopo essere stato presentato in anteprima alla Mostra del Cinema di Venezia, debutta in sala il 4 giugno ad opera di Cinecittà Luce, nell’ambito della rassegna L’Italia si racconta, della quale potete trovare maggiori informazioni sul numero 82 di Tutto Digitale

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest