WWDC 2013, manca meno di una settimana

Manca poco al Worldwide Developers Conference di Apple, tradizionale evento che la casa della mela organizza ogni anno per presentare agli sviluppatori le novità software (e spesso anche qualche sorpresa a livello di hardware); la data è fissata per il 10 giugno. Vediamo gli ultimi rumors.

iOS
È molto probabile che Apple decida di dare una rinfrescata al look del suo sistema operativo mobile, sostanzialmente invariato da quasi 5 anni; non si tratterebbe di una rivoluzione, ma si parla di uno design ‘flat’, minimalista e privo di sfumature (per intenderci, lo stile adesso ‘di moda’ adottato da Windows 8 e da Android in versione ‘Google’).
Fra le altre novità iOS, supporto a AirDrop, integrazione con Flickr e Vimeo e nuove API per gli sviluppatori sembrano probabili.

Mac OS X
Poche le voci che circolano sul nuovo sistema operativo per desktop e notebook, che dovrebbe arrivare alla release 10.9: si parla di un finder rivisto con navigazione a tabelle, di controllo vocale ‘Siri’ ed ovviamente di bugfix e miglioramenti alla velocità ed alla stabilità.

Hardware
Il WWDC è una conferenza prettamente dedicata agli sviluppatori e non c’è quindi la certezza dell’annuncio di nuovo hardware, anche se, a giudicare dal recente annuncio dei nuovi processori Intel Haswell – ancora più rapidi e parchi nei consumi – non stupirebbe il lancio di MacBook rinnovati, in particolare MacBook Air e MacBook con display Retina. Attesa dai professionisti anche la nuova versione dei Mac Pro, che attualmente sembrano estinti.  

www.apple.com/it

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest