Dom 3 Luglio 2022

2K, 4K e HFR sulla Sony NEX-FS700

Ne avevamo parlato in occasione del test della macchina (Tutto Digitale 77), adesso è disponibile sul mercato: stiamo parlando del modulo aggiuntivo che permette al camcorder Sony NEX-FS700 di riprendere in 4K RAW.

L’unità, siglata HXR-IFR5, permette di collegare la FS700 al recorder AXS-R5, lo stesso compatibile con alcune macchine della gamma CineAlta, per riprendere in 2K, 4K e HFR. Fra le opzioni c’è anche la possibilità di riprendere in HD sulla camera e contemporaneamente in 4K sul recorder.
L’unità HXR-IFR5 include uno schermo LCD di stato e diversi tasti per il controllo delle operazioni. In aggiunta alla ripresa in 2K in RAW (creando file a 12 bit di profondità colore anche in contemporanea ai file AVCHD 8 bit ‘in camera’) e al 4K, il nuovo upgrade firmware abbinato all’unità permette poi di riprendere in HFR a 120/240 fps in 2K o in 4K (in questo caso, per un massimo di quattro secondi); a questo si aggiungono modi di ripresa che arrivano – a risoluzione ridotta – fino a 960 fps.   
Per finire, da citare come il workflow della nuova unità (nome dei file, metadati, RAW) sia completamente compatibile con quello utilizzato sulle CineAlta PMW-F5 ed F55.

L’unità 2K/4K Sony HXR-IFR5 è disponibile sul mercato ad un prezzo di listino di 2500 euro.

http://www.sony.it/pro/hub/home 

Condividi:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Potrebbero interessarti anche...
In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE