Dom 29 Gennaio 2023

Apple aggiorna gli iMac

Apple aggiorna la linea di iMac: l’estetica è invariata rispetto alla passata generazione, ma all’interno della scocca in alluminio ci sono diverse novità.

iMac sarà infatti disponibile come di consueto in doppia versione da 21.5 e 27 pollici, ma arrivano i processori Quad-Core Intel di quarta generazione, le nuove GPU Nvidia e le soluzioni Fusion Drive (l’ibrido disco/flash) più rapide del 50% rispetto al passato. I monitor mantengono la stessa risoluzione, 1920×1080 per i 21.5″ e 2560×1440 per i 27″.

Le specifiche per il processore includono soluzioni Intel Core i5 (da 2.7/2.9 Ghz o 3,2/3,4 Ghz) con opzioni Core i7 (3.1 Ghz per il 21″ e 3.5 Ghz per il 27″). La RAM in dotazione con tutti i modelli, 8 GB, può essere espansa fino a 16 GB sugli iMac da 21.5″ e fino a 32 GB su quelli da 27″.
Per la sezione di archiviazione si parte da 1 TB di HDD, ma è possibile scegliere anche memorie flash o soluzioni ibride Fusion Drive.
La GPU ‘base’ per iMac da 21.5″ è quella integrata Intel Iris Pro, ma salendo nella gamma troviamo proposte Nvidia Geforce GT 750M da 1 GB, GT 755M da 1 GB, GT 775M da 2 GB e GTX 780M da 4 GB.
Da citare infine il nuovo ricevitore wireless 802.11ac, la webcam FaceTime HD, lo slot per schede SDXC, quattro porte USB 3.0, due porte Thunderbolt e una uscita Mini DisplayPort.

I nuovi iMac sono disponibili in quattro versioni ‘base’: 21.5″ da 1.329 euro, 21.5″ da 1.529 euro, 27″ da 1.849 euro e 27″ da 2.029 euro.

www.apple.com/it

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...
In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE