Lun 4 Luglio 2022

Apple aggiorna gli iMac

Apple aggiorna la linea di iMac: l’estetica è invariata rispetto alla passata generazione, ma all’interno della scocca in alluminio ci sono diverse novità.

iMac sarà infatti disponibile come di consueto in doppia versione da 21.5 e 27 pollici, ma arrivano i processori Quad-Core Intel di quarta generazione, le nuove GPU Nvidia e le soluzioni Fusion Drive (l’ibrido disco/flash) più rapide del 50% rispetto al passato. I monitor mantengono la stessa risoluzione, 1920×1080 per i 21.5″ e 2560×1440 per i 27″.

Le specifiche per il processore includono soluzioni Intel Core i5 (da 2.7/2.9 Ghz o 3,2/3,4 Ghz) con opzioni Core i7 (3.1 Ghz per il 21″ e 3.5 Ghz per il 27″). La RAM in dotazione con tutti i modelli, 8 GB, può essere espansa fino a 16 GB sugli iMac da 21.5″ e fino a 32 GB su quelli da 27″.
Per la sezione di archiviazione si parte da 1 TB di HDD, ma è possibile scegliere anche memorie flash o soluzioni ibride Fusion Drive.
La GPU ‘base’ per iMac da 21.5″ è quella integrata Intel Iris Pro, ma salendo nella gamma troviamo proposte Nvidia Geforce GT 750M da 1 GB, GT 755M da 1 GB, GT 775M da 2 GB e GTX 780M da 4 GB.
Da citare infine il nuovo ricevitore wireless 802.11ac, la webcam FaceTime HD, lo slot per schede SDXC, quattro porte USB 3.0, due porte Thunderbolt e una uscita Mini DisplayPort.

I nuovi iMac sono disponibili in quattro versioni ‘base’: 21.5″ da 1.329 euro, 21.5″ da 1.529 euro, 27″ da 1.849 euro e 27″ da 2.029 euro.

www.apple.com/it

Condividi:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Potrebbero interessarti anche...
In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE