Gravity: spazio, ultima frontiera

Arriva nelle sale italiane, ad opera di Warner Bros, il bel film fantascientifico di Alfonso Cuaron, definito da James Cameron “il miglior space-movie mai realizzato”

Chi fa da sé, fa per tre. Così deve essersi detto il regista messicano Alfonso Cuaron (Harry Potter e il prigioniero di Azkaban, I figli degli uomini) che ha scritto, diretto e montato in prima persona, questo Gravity, opera di science fiction 3D con George Clooney e Sandra Bullock, dalle tinte non poco thriller e dark.
Presentato in anteprima alla Mostra di Venezia, il film parla di due astronauti alla deriva dopo che la loro navetta spaziale è stata distrutta da una pioggia di detriti: le accoglienze sono state più che positive, con il contributo di autorevoli giudizi come quello di James Cameron che ha definito Gravity “il miglior space-movie mai realizzato”

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest