Lun 26 Settembre 2022

The Big Picture, il più grande schermo sono io

Uno schermo da primato: 60×15 metri, risoluzione 32.051x 7.941 pixel (84 volte quella dell’HD), 664 display!

A pieno diritto il muro  di immagini soprannominato ‘The Big Picture‘ si è aggiudicato il titolo di ‘Largest High Definition Video Wall‘ nel Guinness World Records ed è rapidamente diventato uno dei punti iconici di Singapore. Osservarlo da vicino non è proprio facilissimo: The Big Picture, infatti, il video wall più grande di sempre, il campione nel Guinness World Record, è installato all’interno della main lobby del Suntec Exhibition and Convention Centre, a Singapore, dove è presto diventato un soggetto inevitabile di fotografie da parte dei congressisti e degli acquirenti di Suntec City.
Un monumento all’immagine, che si erge da terra occupando un rettangolo largo 60 metri ed alto 15, e che si basa sull’adozione di 664 display flat panel LED prodotti da LG e sul sofisticato software Watchout, studiato per la gestione di display multi-image e presentazioni dinamiche in genere, della svedese Dataton (azienda con decenni di esperienza nel settore). Un muro davvero impressionante, che riproduce contenuti ad alta definizione per 16 ore al giorno. Big Picture è studiato per supportare una risoluzione  di ben 32.051 x 7.941 pixels, che corrisponde a 84 volte (!) la risoluzione dell’HD, ed agisce come esibizione standalone, con la possibilità di combinare diversi media, come immagini, animazioni, video clip allo stesso tempo, oppure si può visualizzare un singolo media, nel formato nativo, sulo schermo intero. La disponibilità di opzioni interattive permette poi diverse opzioni di visualizzazione, come ad esempio la possibilità di inserimento di messaggi di benvenuto visibili dagli ascensori.

http://www.dataton.com/watchout

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...
In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE