Kino Kabaret, gli artisti del futuro

Una rete internazionale di cineasti indipendenti, nata in Canada e ora attiva anche in Italia, vi aspetta per “creare arte”: l’appuntamento è il 30 novembre al cinema Aquila di Roma, per la presentazione ufficiale, e poi dal 1 al 6 dicembre presso il Circolo Ricreativo Caracciolo.

Kino Kabaret (www.planetekino.com) è un progetto internazionale, nato nel 1999 a Montreal e diffuso oggi in più di trenta paesi in tutto il mondo, che prevede un’attività di produzione di microcinema (film e video, che siano “originali, inediti e innovativi”), con proiezioni pubbliche in stile cabaret, ma anche i cosiddetti Lab – definiti “il cuore del Kino Kabaret” – dove si fa scuola, si discute e si progetta in un ambiente disteso e familiare. 
Gli artisti son detti kinoites e sono circa 3000 nei vari continenti – Africa, Asia e Oceania incluse – per un network planetario di oltre 60 “cellule”, al grido di “Fate bene con niente, fate meglio con poco, fatelo ora”, come dice la frase del fondatore Jericho Jeudy.
Oggi Kino Kabaret è presente anche in Italia grazie all’iniziativa di Chanel Augura. L’attrice italo-belga (anche regista e produttrice) ha fondato insieme a Paola Tarantino, Costanza Saccarelli e Vittorio Principe, la Movie-Kabaret Roma per dare vita alla prima edizione del Kino Kabaret italiano che avrà luogo dal 1 al 6 dicembre, a Roma, presso il Circolo Ricreativo Caracciolo.
Il Kino Kabaret è aperto a tutti quelli che vogliono conoscere da vicino il mondo del cinema e dello spettacolo. Le iscrizioni per questo grande evento di cinema partecipativo sono ancora aperte.
La presentazione ufficiale si terrà sabato 30 novembre dalle ore 21.30 presso il Nuovo Cinema Aquila di Roma, con Tutto Digitale partner dell’iniziativa.

Per iscrizioni:
Mail KinoRomaKab@gmail.com
Cell: Chanel Agura 3341924614

Pagina Facebook: www.facebook.com/pages/Kino-Kabaret
Twitter: twitter.com/KinoKabaret

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest