Il film ‘Temporary Road. (una) Vita di Franco Battiato’ l’11 dicembre al cinema

‘Il ritratto di un artista unico, sofisticato e pop, e il racconto del suo viaggio dentro il mistero di sé.’ Parole del regista Paolo Virzi, direttore del Torino Film Festival, nel presentare ‘Temporary Road. (una) Vita di Franco Battiato’, in proiezione per il solo mercoledi 11 dicembre al cinema.

Non c’è bisogno di grandi presentazioni Franco Battiato, un artista a tutto tondo, un ‘Maestro’ come pochi, che nel corso di decenni di carriera è stato capace di coniugare le due facce della luna, la sperimentazione e il successo.
Uno spirito libero dei nostri tempi, Battiato è il protagonista assoluto di Temporary Road, il primo progetto cinematografico a lui dedicato, frutto di un certosino lavoro di documentazione sul passato dell’artista e coinvolgimento diretto nella sua storia recente.

Il film – di Giuseppe Pollicelli e Mario Tani, prodotto da Mac Film – ci offre dunque una vista in profondità nella vita professionale e personale di Battiato, seguito nel corso della tournée di Apriti Sesamo ma anche nei momenti più intimi, negli alberghi e nella sua casa di Milo, alle pendici dell’Etna.
Il risultato è un ritratto completo e intimo, che rispecchia nei toni la compostezza essenziale del musicista siciliano, ed è al tempo stesso una cavalcata in musica fra storiche immagini di repertorio e suggestive riprese live delel ultime performance.

Il film, presentato fuori concorso in anteprima italiana il 29 novembre scorso nella sezione “Festa Mobile” del Torino Film Festival, sarà distribuito con un evento nazionale da Nexo Digital solo per un giorno, mercoledì 11 dicembre, nei principali cinema di tutta Italia. Per conoscere la sala di proiezione più vicina, basta collegarsi a

http://www.nexodigital.it/1/id_336/Franco-Battiato—TEMPORARY-ROAD.asp

 

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest