Fujifilm X-T1, la mirrorless per chi fa sul serio

Ecco la X-T1, il nuovo arrivo nella gamma di fotocamere senza specchio con ottica intercambiabile di Fujifilm. La macchina è pensata per i fotografi  ‘vecchio stampo’, con tanti controlli manuali e ghiere stile reflex sul corpo, realizzato in magnesio e resistente a polvere ed umidità.

Fujifilm ha scelto di dotare la X-T1 di un mirino OLED da 0.5″ di nuova generazione, con un tempo di ritardo molto ridotto e diverse funzioni di assistenza per la messa a fuoco; a questo si affianca uno schermo LCD basculante da 3″.
Fra i componenti entrobordo sono presenti poi un sensore APS-C CMOS II X-Trans da 16.7 MP privo di filtro passa-basso che permette di spingersi a valori ISO eq. fino a 51.200 e un nuovo AF a rilevamento di fase che mette a fuoco in un tempo dichiarato di 0.08″; lo scatto a raffica arriva fino a 8 fps.  
Per finire, da citare la possibilità di riprendere video in Full HD fino a 60 fps e la presenza di un ricevitore wi-fi per condividere immagini e scattare in remoto. La macchina è priva di flash, che può essere aggiunto grazie ad una slitta dedicata; fra gli altri accessori c’è anche un battery grip.

Fujifilm X-T1 sarà in vendita dal mese di marzo al prezzo di 1299.99 euro per la versione solo corpo e 1649.99 euro per il kit con XF18-55mmF2.8-4 R.

www.fujifilm.it

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest