Lun 4 Luglio 2022

Luce dal passato,*** le città d’arte*** dell’Istituto Luce

Una nuova App interattiva proposta dall’Archivio Storico Luce, una guida geo-localizzata dedicata alle città d’arte italiane, tutte a portata di click

Prima tappa Roma, poi Firenze e Venezia. Questo lo speciale itinerario digitale proposto dall’Istituto Luce, grazie alla nuova App interattiva Luce dal passato (per telefoni e tablet con tecnologia Android) che nasce dal suo Archivio Storico, tramite una guida geo-localizzata dedicata alle città d’arte italiane.
Si inizia dalla capitale, con ben cinquecento filmati e fotografie che illustrano cinquanta diversi punti d’interesse della Città Eterna: Marcello Mastroianni a passeggio per via Veneto, i comizi di Mussolini a piazza Venezia, l’arrivo di Gandhi alla Stazione Termini, l’antico stadio di Testaccio, il mercato di Campo de’ Fiori…
Disponibili a breve, a portata di click, anche Firenze e Venezia; in arrivo pure una versione per utenti Apple.
Grazie a Luce dal passato sarà possibile rivivere la storia di luoghi, monumenti, siti archeologici e di particolare interesse culturale, lungo tutto l’arco del Novecento; avventurarsi in un’esplorazione nella vita politica e nei costumi delle città italiane e rivivere le atmosfere di luoghi ormai spariti o profondamente mutati, oppure rivedere, grazie alle nuove tecnologie, i cambiamenti urbanistici ed architettonici e apprendere gli avvenimenti storici in prima persona

Condividi:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Potrebbero interessarti anche...
In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE