Lun 30 Gennaio 2023

Luce dal passato,*** le città d’arte*** dell’Istituto Luce

Una nuova App interattiva proposta dall’Archivio Storico Luce, una guida geo-localizzata dedicata alle città d’arte italiane, tutte a portata di click

Prima tappa Roma, poi Firenze e Venezia. Questo lo speciale itinerario digitale proposto dall’Istituto Luce, grazie alla nuova App interattiva Luce dal passato (per telefoni e tablet con tecnologia Android) che nasce dal suo Archivio Storico, tramite una guida geo-localizzata dedicata alle città d’arte italiane.
Si inizia dalla capitale, con ben cinquecento filmati e fotografie che illustrano cinquanta diversi punti d’interesse della Città Eterna: Marcello Mastroianni a passeggio per via Veneto, i comizi di Mussolini a piazza Venezia, l’arrivo di Gandhi alla Stazione Termini, l’antico stadio di Testaccio, il mercato di Campo de’ Fiori…
Disponibili a breve, a portata di click, anche Firenze e Venezia; in arrivo pure una versione per utenti Apple.
Grazie a Luce dal passato sarà possibile rivivere la storia di luoghi, monumenti, siti archeologici e di particolare interesse culturale, lungo tutto l’arco del Novecento; avventurarsi in un’esplorazione nella vita politica e nei costumi delle città italiane e rivivere le atmosfere di luoghi ormai spariti o profondamente mutati, oppure rivedere, grazie alle nuove tecnologie, i cambiamenti urbanistici ed architettonici e apprendere gli avvenimenti storici in prima persona

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...
In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE