Mar 27 Settembre 2022

Book Awards, un premio per i libri dedicati all’immagine

I Kraszna-Kraus Book Awards ogni anno selezionano i migliori libri fotografici e cinematografici internazionali. Ecco i finalisti dell’edizione 2014

Pubblicata la short list dei selezionati per i Kraszna-Kraus Book Awards, premio che ogni anno sceglie i migliori libri fotografici e cinematografici internazionali. Un riconoscimento che si associa a un altro importante evento dedicato all’immagine, come i Sony World Photography Awards, dato che proprio nella cerimonia di premiazione del concorso fotografico di Sony, si avrà anche la proclamazione dei vincitori dei Kraszna-Kraus Book Awards.

Questi i finalisti del 2014, con le loro case editrici:

History of Photography in China: Chinese Photographers 1844-1879 di Terry Bennett (Bernard Quaritch Ltd)
The Enclave, Photographs by Richard Mosse di Anna O’Sullivan e Jason Stearns (Aperture)
Sergio Larrain: Vagabond Photographer di Agnès Sire e Gonzalo Leiva Quijada (Thames & Hudson)
con una menzione speciale anche per
Afghan Box Camera di Lukas Birk e Sean Foley (Dewi Lewis Publishing)
Charles Marville: Photographer of Paris di Sarah Kennel (University of Chicago Press)  
Davide Monteleone: SPASIBO di Galia Ackermann e Masha Gessen (Kehrer Verlag Heidelberg)
Henk Wildschut: Food di Henk Wildschut (Post Editions)
Philip-Lorca diCorcia: Hustlers di Philip-Lorca diCorcia (SteidlDangin)
The Canaries di Thilde Jensen (LENA Publications)
Twentieth-Century Color Photographs: Identification and Care di Sylvia Penichon (Getty Publications/Thames & Hudson)

Nella sezione Best Moving Image Book Award sono stati invece selezionati i seguenti libri:
Charles Urban: Pioneering the Non-Fiction Film in Britain and America, 1897-1925 di Luke McKernan (University of Exeter Press)
Hollywood and Hitler, 1933-1939 di Thomas Doherty (Columbia University Press)
Moving Innovation: A History of Computer Animation by Tom Sito (MIT Press), nella foto

con menzione speciale per:
Cinematic Appeals: The Experience of New Movie Technologies di Ariel Rogers (Columbia University Press)
Hollywood in the New Millennium di Tino Bailo (British Film Institute/Palgrave Macmillan Higher Education)
Italian Silent Cinema: A Reader edited di Giorgio Bertellini (John Libbey Publishing Ltd., 2013)
Seeing is Believing: The Politics of the Visual di Rod Stoneman (Black Dog Publishing)
The Documentary Film Book di Brian Winston (British Film Institute/Palgrave Macmillan Higher Education)
The Making of Return of the Jedi: The Definitive Story Behind the Film di J.W. Rinzler (Aurum Press Ltd)
The World is Ever Changing di Nicolas Roeg (Faber & Faber)

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...
Vision Channel

Davvero una bella Vision

Centro di formazione, festival e web tv, dedicati ai film maker, sotto un nome che riunisce le varie attività: Vision, ovvero Vision Academy, Vision Film

Cine Campus Atelier & Cinema Show Festa del Cinema di Roma 2017

Torna CineCampus Atelier

Torna alla Festa del Cinema di Roma l’accoppiata vincente CineCampus Atelier & Cinema Show, con un ricco calendario di workshop, proiezioni ed incontri con i professionisti del cinema

In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE