SWPA 2014,*** due italiani*** sul tetto del mondo

Ivan Pedretti e Andrea Menozzi si sono aggiudicati due importanti premi al prestigioso concorso dei Sony World Photography Awards, dove i fotografi italiani tradizionalmente conquistano sempre ottimi risultati

Due fotografi italiani proclamati tra i migliori al mondo: questo l’ottimo risultato dei Sony World Photography Awards 2014 che hanno appena proclamato i loro vincitori, scelti in un lotto di ben 70mila foto da ogni continente.
Si tratta del cagliaritano Ivan Pedretti nella categoria amatoriale Open Panoramic, dedicata alle foto panoramiche, e del romano Andrea Menozzi, proclamato Italy National Award winner, ovvero miglior fotografo tra i concorrenti italiani di tutte le categorie Open.

La foto di Pedretti, intitolata Starry lighthouse e presentata in apertura, è stata scattata a Capo Spartivento (Cagliari), nell’aprile 2013, e così viene descritta dal suo autore: “è un’immagine panoramica ricavata da 12 scatti orizzontali a lunga esposizione, ognuno dei quali realizzato con un cavalletto e un tempo di posa di 30 secondi. L’ho scattata alle quattro del mattino e cattura l’arco della Via Lattea che si forma da sud a nord a Capo Spartivento. Ero affascinato dal paesaggio visto nella costa meridionale della mia isola, e il faro ha reso ogni cosa speciale. Vorrei ringraziare la giuria dei Sony World Photography Awards per questo grande onore… e Dio per tutte le stelle in cielo”.

La foto premiata di Andrea Menozzi ha per titolo Beyond the Curtain/ Oltre il sipario, ed è una stupefacente immagine b/n di Aimillios, un artista di strada greco, che studia arti circensi a Roma, dove lavora nei teatri occupati

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest