Mar 31 Gennaio 2023

Divergent,*** il futuro*** è distopico

Nella Terra di domani tutti gli uomini apparterranno a una ben precisa fazione e guai a chi non vorrà uniformarsi… Ecco il nuovo, apocalittico film del regista di Limitless, ambientato in un futuro non troppo lontano

Distopico è il futuro, non c’è dubbio. Laddove con il termine “distopico”, così caro alla letteratura e al cinema di fantascienza, si intende la visione di un futuro dai toni apocalittici, spesso dominato da regimi totalitari o comunque da terribili tensioni sociali.
Non fa eccezioni questo Divergent, film tratto dall’omonimo romanzo del 2011 scritto da Veronica Roth, nelle nostre sale con distribuzione a cura di Eagle Pictures. Vi si narra infatti di una futuribile Chicago dove l’umanità è divisa in fazioni, tranne una minoranza di individui non inquadrati in nessun gruppo e per questo visti con sospetto: i Divergenti... Diretto da Neil Burger (Limitless), Divergent è interpretato da Shailene Woodley e Theo James

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...
In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE