Macchine da presa 4K, Aja scende in campo con CION

Dopo Blackmagic Design, un altro produttore di ‘accessori’ per il video si lancia nel mercato delle cineprese digitali: stiamo parlando di Aja, che ha svelato al NAB la CION, una macchina 2K/4K per il cinema.

Ecco i primi dettagli sulla camera: sensore CMOS APS-C 4K con global shutter e 12 stop di gamma dinamica dichiarati, compatibilità con ottiche PL, registrazione 4K, Ultra HD, 2K e Full HD (tutti i formati fino a 60p), storage su Aja Pak SSD – con slot dedicato sul corpo macchina – in ProRes 4444 e ProRes 422, ripresa in AJA RAW anche a 120 fps tramite 4 uscite 3G SDI, doppio ingresso audio XLR, presa LANC, connettore Thunderbolt con uscita fino a 30 fps, doppia uscita HDMI fino a 4K (24 fps).
Il corpo macchina, in magnesio, è pensato per un utilizzo a spalla o su cavalletto, con tutte le connessioni disposte in maniera da lasciare ‘libero’ l’operatore e l’LCD ed i tasti di controllo sul lato opposto, ma il sistema è modulare e può trovare diversi usi (dolly, crane…).

Il prezzo di Aja CION, per ora svelato per gli Stati Uniti, è di $ 8,995 per il solo corpo; i primi esemplari della macchina dovrebbero essere disponibili a partire dall’estate.

Aja Cion R

www.aja.com

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest