Song ‘e Napule, divertirsi seriamente con i Manetti Bros

Risate ed applausi a scena aperta ieri, al Cinema Barberini, per la proiezione stampa di Song ‘e Napule, l’ultimo film di Marco e Antonio Manetti, già apprezzato all’edizione 2013 del Festival internazionale del Film di Roma.

Una commedia sui generis, che è in qualche modo è anche un omaggio ai musicarelli e poliziotteschi della nostra tradizione cinematografica. Un film per divertirsi e riflettere allo stesso tempo, ribaltando stereotipi e luoghi comuni, sullo sfondo di una Napoli vissuta in profondità, con amore e consapevolezza dei problemi.
Insomma, uno spettacolo davvero degno di nota, un affresco su più mondi paralleli che vivono di luce propria, un’opera che non rinuncia alla ‘firma’ Manetti di ‘artigiani-guerrilla’ inserita in una produzione di respiro internazionale.
Perfettamente in linea – fra il serio ed il faceto, ma sempre ‘seriamente divertente’ – anche la conferenza stampa, alla presenza dei registi (anche sceneggiatori, insieme a Michelangelo La Neve) e dei bravissimi protagonisti, ovvero Giampaolo Morelli (napoletano doc, autore anche del soggetto e anima del progetto), Alessandro Roja, Serena Rossi e Paolo Sassanelli.
Song ‘e Napule uscirà nelle sale il prossimo 17 aprile.

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest