Ven 7 Ottobre 2022

Pioneer, fra 4K e Wi-Fi, fra Bluetooth e Youtube

Tante novità in casa Pioneer: arrivano i ricevitori VSX con supporto al 4K, i colorati micro-sistemi Bluetooth e il lettore Blu-ray con connettività Wi-Fi, Miracast e Youtube

La collezione audiovideo di Pioneer si arricchisce di tanti nuovi modelli. A iniziare dai ricevitori VSX-924 (nella foto), 824, 529, 424 e 329, che integrano le specifiche HDMI 2.0 e garantiscono compatibilità con i televisori 4k. Ad eccezione del modello VSX-329, tutti i modelli dispongono del sistema di calibrazione acustica MCACC (Multi-Channel Acoustic Calibration) che compensa in automatico eventuali differenze di dimensioni, posizione e potenza tra le varie casse. Pioneer VSX-924, 824 e 529, infine, leggono anche i formati audio  AIFF, WAV, FLAC e Apple Lossless, oltre ai tradizionali WMA, MP3 e AAC.

Altra novità, per garantire una buona resa anche con i dispositivi smart di ultima generazione, i nuovi micro-sistemi X-CM42BT, X-CM32BT e X-CM52BT, dotati di due diffusori Bass Reflex a due vie da 15 watt, Bluetooth e compatibilità con i device Apple.
Oltre a radio, lettore CD e USB, l’X-CM42BT, in particolare,vanta una docking station Lightning integrata per iPod, iPhone e iPad e funzionalità per lo streaming wireless BT Auto Connect (per il riconoscimento istantaneo dei modelli Bluetooth già configurati) e BT Standby mode (per l’accensione del micro-sistema anche da remoto).

Cambiamo genere, parlando ora del lettore Blu-Ray BDP-170, completo dispositivo multimediale attraverso il quale passano tutti i contenuti audio e video domestici. Tra le diverse opzioni di connettività Wi-Fi integrate, sono da segnalare i supporti YouTube e Miracast, che consentono di inviare filmati e immagini da smartphone o tablet al lettore in tutta semplicità.

 www.pioneer.it

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...
In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE