Sony XDCAM PXW-FS7, cinema a basso costo

Sony ha annunciato la PXW-FS7, una macchina da presa digitale XDCAM con sensore Super35mm. La macchina ha un design a spalla modulare, con maniglia e controlli per lo zoom sul corpo. Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, il sensore è un CMOS Super 35mm da 8.8 MP effettivi, la baionetta è di tipo E-mount e la macchina registra in Ultra HD (3840×2160) ad un massimo di 60 fps con campionamento colore 4:2:2 10-bit e bitrate fino a 600Mb/s in XAVC Intra; in futuro arriverà l’upgrade per il 4K (4096×2160) e per la registrazione in Apple Prores 422. La gamma dinamica dichiarata è di 14 stop e la FS7 potrà riprendere anche in 2K/4K RAW con l’aggiunta dell’interfaccia XDCA-FS7 e di un registratore compatibile. Interessanti le prestazioni a frame rate variabile, con un massimo di 180 fps in Full HD.
Fra le altre caratteristiche sono da citare filtri ND integrati, supporto per i gamma S-Gamut3/SLog3 e S-Gamut3.Cine/SLog3 e filtro video passa basso, che promette una riduzione di artefatti come aliasing e moiré.
La FS7 registra su schede XQD (presente un doppio slot) è dotata di Viewfinder OLED rimovibile, di due uscite SDI e di un’interfaccia HDMI 2.0. Interessante la scelta per l’accumulatore, che è lo stesso Sony BP-U utilizzato dalle EX1 ed EX3.
Insieme alla FS7 Sony ha presentato il FEPZ 28-135mm f4 OSS, un’ottica Power zoom Full Frame (adatta quindi anche alle Alpha  7) con apertura f/4 fissa, stabilizzatore integrato e controlli indipendenti per fuoco, zoom e iris.

In attesa di altri dettagli possiamo anticipare il prezzo per gli Stati Uniti: $ 8,000 (kit con EVF e maniglia); l’ottica sarà disponibile a $ 2,500 circa.

www.sony.it

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest