Lun 4 Luglio 2022

Erwitt e Berengo Gardin, un’amicizia ai sali d’argento

È proprio questo il titolo della mostra fotografica che sarà aperta all’Auditorium Expo del Parco della Musica di Roma dal 18 novembre al primo febbraio 2015

Fotografie 1950-2014: più di mezzo secolo di immagini, ma anche – e soprattutto – di un intenso rapporto artistico e umano. Questo il succo dell’evento fotografico (a cura di Alessandra Mauro) Gianni Berengo Gardin, Elliott Erwitt. Un’amicizia ai sali d’argento, che sarà di scena all’Auditorium Expo del Parco della Musica di Roma dal 18 novembre al primo febbraio 2015. Sotto i riflettori, in 120 scatti (ma anche i provini delle loro più importanti immagini e una ricostruzione del loro studio), due veri protagonisti della scena fotografica del dopoguerra – il ligure Berengo Gardin e l’americano Erwitt, nati entrambi a cavallo degli anni Trenta – legati da una profonda amicizia e da affinità elettive nel modo di guardare e immortalare la realtà circostante attraverso l’obiettivo. Per tutti gli appassionati sarà un’occasione unica, impreziosita per di più dalla possibilità di ascoltare dal vivo Elliott Erwitt che – in dialogo con l’amico Gianni – racconterà al pubblico le sue esperienze in un incontro  che avrà luogo presso l’Auditorium martedì 18 novembre alle ore 19; per accedere all’incontro basterà aver acquistato il biglietto per la mostra. L’esposizione, infine, sarà accompagnata da un libro pubblicato da Contrasto

Condividi:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Potrebbero interessarti anche...
In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE