Dom 5 Febbraio 2023

National Geographic, il futuro del cibo in 90 scatti

Aperta a Roma la mostra fotografica “Food-Il futuro del cibo”, con oltre 90 fotografie scattate in tutto il mondo dai migliori professionisti del National Geographic. A Palazzo delle Esposizioni fino al primo marzo 2015

Una grande mostra sul cibo, nei suoi vari aspetti biologici, economici, sociali. Come l’aria, come l’acqua, il cibo è vita, dicono le headline della mostra di scena al Palazzo delle Esposizioni di Roma (fino al primo marzo 2015) e curata dal National Geographic. Ma ancor più, oggi, il cibo è una sfida globale, che entro il 2050 riguarderà 9 miliardi di persone.
È chiaro più che mai in questo 21° secolo che parole come “sviluppo sostenibile” o “equa distribuzione delle risorse” non devono per l’appunto restare tali, ma trasformarsi in concetti, politiche, azioni.
La mostra Food-Il futuro del cibo vuole appunto illustrare questo scenario, quello dei macro-problemi inerenti al profilo alimentare del pianeta – insicurezza alimentare, sprechi, denutrizione o, al contrario, eccessiva nutrizione – attraverso più di 90 fotografie scattate in tutto il mondo dai migliori professionisti del magazine e da una serie di articoli e grafici che fanno luce sulle diverse problematiche legate al futuro del cibo

Nella foto di Jim Richardson: Siby, Mali, Sékou Camara fa essiccare il mais. © National Geographic

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...
In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE