Dom 27 Novembre 2022

La battaglia delle cinque armate, si conclude la trilogia Hobbit

Arriva il 17 dicembre nelle sale italiane, distribuito da Warner Bros., Lo Hobbit: la battaglia delle cinque armate, terzo capitolo della trilogia tolkieniana diretta da Peter Jackson. Un film davvero spettacolare, un kolossal fantasy in 3D da non perdere!

In arrivo nelle sale italiane (17 dicembre) la terza puntata della saga Hobbit, La battaglia delle cinque armate: dopo Un viaggio inaspettato e La desolazione di Smaug, ecco quello che viene considerato dalla critica e dal pubblico internazionale l‘episodio più bello e più spettacolare, una degna conclusione – anche in 3D – delle avventure di Bilbo Baggins & co.
Sempre diretto da Peter Jackson e con il consueto cast d’altissimo livello – Ian Mc Kellen, Elijah Wood, Cate Blanchett, Hugo Weaving, Christopher Lee, Andy Serkis, Benedict Cumberbatch, Martin Freeman… – il film è un vero sogno ad occhi aperti, una finestra aperta su un mondo fantastico che è anche tecnologicamente all’avanguardia per i suoi effetti speciali e le sue tecniche di ripresa e di postproduzione: basti pensare che la trilogia è ufficialmente la produzione cinematografica più costosa della storia per capire che vedere lo Hobbit al cinema è una vera esperienza da non perdere!

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...
Sony Spatial Reality Display

Sony, 3D next gen

Da sempre inventori, tecnici,  visionari, hanno cercato di trovare la soluzione ottimale per la visione di foto e film con il senso della profondità, con

Star Wars 3D Collector’s Edition

Per osservare in dettaglio, anzi da molto vicino, la “galassia lontana lontana”, niente di meglio dell’attesissima 3D Collector’s Edition di Star Wars: Il Risveglio della

Sony Playstation, nuove PS 4 ed altro

Due nuove console PS4 e quattro periferiche: sono le novità presentate da Sony Interactive Entertainment per PlayStation  Destinati a rendere l’esperienza videoludica ancora più eccitante, arrivano da Sony Interactive

In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE