CES 2015 – Samsung dall’UHD al SUHD

Tre nuove serie – siglate JS9500, JS9000 e JS8500 – con pannelli di nove dimensioni dai 48 agli 88 pollici: è questa la nuova proposta di televisori Samsung SUHD, un marchio che non significa SuperUltraHD come si potrebbe immaginare, ma che identifica comunque l’attuale stato dell’arte della casa coreana, in prodotti che integrano le ultime tecnologie proprietarie in un design, indovinate, ‘curvo’.
In attesa di tornare in dettaglio su questa nuova serie di prodotti, citiamo alcuni aspetti, ad iniziare dall’adozione di nano-cristalli che funzionano da semiconduttori, integrati in un sottile strato fra la retroilluminazione LED del pannello e il display LCD. A detta di Samsung, tale soluzione fornisce immagini con una qualità cromatica 64 volte superiore a quella dei televisori tradizionali.
Altre caratteristiche: processore octa-core per l’analisi della luminosità delle immagini per ridurre il consumo di energia supplementare, sistema operativo “open-source” Tizen che offre nuove funzionalità e rende il TV il centro di controllo di qualsiasi sistema Smart Home, funzione Quick Connect per il riconoscimento automatico ed immediato di smartphone e tablet Samsung da connettere al TV via BLE (Bluetooth Low Energy).
www.samsung.it

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest