Ischia Film Festival 2015, aperte le iscrizioni

Un festival originale in un luogo incantevole. Questa l’ottima definizione che il regista Pupi Avati ha dato dell’Ischia Film Festival, che si approssima alla sua 13° edizione, sempre con Tutto Digitale in veste di media partner. La deadline per inviare le opere è fissata al 31 marzo 2015

Si terrà dal 27 giugno al 4 luglio 2015 la tredicesima edizione dell’Ischia Film Festival, concorso internazionale dedicato alla location cinematografiche, o – per meglio dire – impostato sul tema della “diversificazione culturale del territorio”.
Al festival ischitano possono partecipare infatti tutte le opere (lungometraggi, documentari e cortometraggi) che abbiano valorizzato il territorio attraverso la scelta delle location, promuovendone così la realtà storica sociale ed umana, le tradizioni e la cultura.
Un’edizione che si appresta ad essere ricca e autorevole come le precedenti – quella del 2014 ha visto una selezione di 107 lavori da oltre 30 paesi, con sette anteprime mondiali e 28 nazionali e la partecipazione di grandi autori come Bille August, Amos Gitai, Pupi Avati – ma con una sostanziale novità organizzativa: quella della data ultima di partecipazione, che per il 2015 è stata anticipata al 31 marzo. L’entry form per l’iscrizione di lungometraggi, documentari e cortometraggi è pubblicata sul sito del festival.
La giuria dell’Ischia Film Festival assegnera il premio “Ischia Film” alle opere in concorso (film, corti, documentari) che hanno maggiormente valorizzato le location, nonché al miglior lavoro della sezione Location negata; previsti inoltre riconoscimenti e menzioni speciali.
Verranno assegnati anche i seguenti premi: premio “Castello Aragonese” al miglior regista; premio “Aenaria” al miglior scenografo; premio “Epomeo” al miglior direttore della fotografia.
Tre i cortometraggi e documentari saranno poi assegnati il premio speciale Augustus Color (servizio di sviluppo e telecinema per mt. 2000 di negativo S16mm oppure per mt. 5.000 di negativo 35mm, pari ad un valore di € 1.500; nel caso in cui le riprese siano effettuate in digitale, verranno eseguite in omaggio tutte le lavorazioni richieste dal cliente fino a un identico valore) e il premio speciale AncheCinema per i cortometraggi (durata massima 15 minuti),  consistente in un contratto di distribuzione con la società AncheCinema

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest