Dom 4 Dicembre 2022

Flir One, lo smartphone si fa termocamera

Le camere termiche fino ad oggi erano apparecchi utilizzati in particolari ambiti scientifici da pochi addetti ai lavori. Ma da oggi chiunque possieda un iPhone 5 potrà trasformare il proprio smartphone in una termocamera, grazie a Flir One, un dispositivo compatto con connettore Lightning. Le applicazioni sono infinite: il termo-iPhone può ad esempio essere molto utile ai campeggiatori, per controllare se un falò è completamente spento, per localizzare i proprio amici nel buio o per fotografare animali notturni. Ma Flir One potrà essere usato anche per verificare l’efficienza energetica della propria casa, per localizzare spifferi dalle finestre, individuare problemi di condensa sui muri o perdite di calore della caldaia. Insomma per svago o per lavoro, Flir One apre un mondo di possibilità inesplorate, aggiungendo un vero e proprio sesto senso al proprio iPhone. Il prezzo di mercato dovrebbe aggirarsi intorno ai 300 euro ed già disponibile una versione per dispositivi Android.
www.flir.com

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...
In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE