Apple, si aggiornano MacBook Pro e MacAir

Da Apple, non solo una nuova famiglia di MacBook (vedi altra notizia), ma anche importanti aggiornamenti per MacBook Pro e MacAir

Insieme al lancio di nuova famiglia di MacBook, Apple ha aggiornato anche i portatili top, ovvero i classici MacBook Pro e MacAir.
Con display Retina da 13″ con il nuovo trackpad Force Touch, processori Intel Core di quinta generazione, Intel Iris Graphics 6100, memoria flash due volte più veloce e autonomia della batteria superiore, offrendo così ancora più prestazioni e funzionalità ai clienti pro.

La nuova versione di MacBook Pro con display Retina da 13″ innanzitutto è dotata del nuovo trackpad Force Touch, che, come sottolinea la casa di Cupertino, offre un nuovo livello di interattività fra uomo e macchina. Dal punto di vista tecnico, da segnalare innanzitutto l’adozione di processori Intel Core di quinta generazione fino a 3,1GHz (con velocità Turbo Boost fino a 3,4GHz). Significativi miglioramenti riguardano la grafica (Intel Iris Graphics 6100), la memoria flash (due volte più veloce, con throughput fino a 1,6GBps), e la batteria (fino a 10 ore di autonomia, o fino a 12 ore per la riproduzione di film iTunes).

E veniamo ai MacBook Air da 11″ e 13″. In questi la dotazione prevede, oltre all’adozione di processori Intel Core di quinta generazione (fino a 2,2GHz con velocità Turbo Boost fino a 3,2GHz), grafica integrata Intel HD Graphics 6000 e interfaccia Thunderbolt (versione 2, caratterizzata dal doppio della larghezza di banda: fino a 20Gbps). MacBook Air da 13″ adotta anche una memoria flash fino a due volte più veloce.

I nuovi Mac sono forniti di serie con l’ultima release dell’OS X, Yosemite, e con i programmi iMovie, GarageBand, iPhoto, Pages, Numbers e Keynote.

MacBook Pro con display Retina da 13″ è già disponibile a partire da un prezzo base di 1.499 euro nella versione con processore Intel Core i5 dual-core a 2,7GHz, 8GB e unità flash da 128GB, da 1.699 euro (Intel Core i5 dual-core a 2,7GHz, 8GB, unità flash da 256GB) oppure da 2,049 euro (Intel Core i5 dual-core a 2,9GHz, 8GB e unità flash da 512GB). Possibili, come sempre, le personalizzazioni BTO, fra cui un processore Intel Core i7 dual-core fino a 3,1GHz (Turbo Boost fino a 3,4GHz), fino a 16GB di memoria e unità flash più capienti (1TB).

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest