Gio 30 Giugno 2022

Shogun, ultimo nato in casa Atomos

Continua lo sviluppo degli hard disk recorder portatili da parte della specializzata Atomos: già sul mercato l’ultimo nato, Shogun

Grande interesse verso i piccoli e performanti hard disk recorder esterni Atomos. L’ultima novità si chiama Shogun, ed offre una soluzione importante per quantità e qualità: monitor da 7″ (1920 x 1200, 320ppi) con angolo di visione di 178˚, ingressi audio bilanciati XLR, connettività HDMI & SDI, registrazione diretta 422 10-bit ProRes, frame rate 1080p120/60/50. Può memorizzare sino a 5 ore di 4K ProRes 422 HQ su un HDD da 2TB utilizzando il RAID caddy system di Atomos (opzionale, presto in via di introduzione sul mercato a un prezzo inferiore ai 100 dollari), oppure su SSD o CFast. Un’unità perfetta per Sony A7S, FS7, FS700, Canon C500, Panasonic GH4 e simili (il supporto RAW arriverà in autunno), venduta con questi accessori: batteria, caricabatterie singolo, docking station USB 2/3, 5 x master caddy, alimentatore di rete, connettore DTAP, cavo adattatore XLR, valigetta

Condividi:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Potrebbero interessarti anche...
In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE