Dom 27 Novembre 2022

Shogun, ultimo nato in casa Atomos

Continua lo sviluppo degli hard disk recorder portatili da parte della specializzata Atomos: già sul mercato l’ultimo nato, Shogun

Grande interesse verso i piccoli e performanti hard disk recorder esterni Atomos. L’ultima novità si chiama Shogun, ed offre una soluzione importante per quantità e qualità: monitor da 7″ (1920 x 1200, 320ppi) con angolo di visione di 178˚, ingressi audio bilanciati XLR, connettività HDMI & SDI, registrazione diretta 422 10-bit ProRes, frame rate 1080p120/60/50. Può memorizzare sino a 5 ore di 4K ProRes 422 HQ su un HDD da 2TB utilizzando il RAID caddy system di Atomos (opzionale, presto in via di introduzione sul mercato a un prezzo inferiore ai 100 dollari), oppure su SSD o CFast. Un’unità perfetta per Sony A7S, FS7, FS700, Canon C500, Panasonic GH4 e simili (il supporto RAW arriverà in autunno), venduta con questi accessori: batteria, caricabatterie singolo, docking station USB 2/3, 5 x master caddy, alimentatore di rete, connettore DTAP, cavo adattatore XLR, valigetta

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...
In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE