Mer 29 Giugno 2022

Codex Digital per Arri

Storico partner di Arri per quello che riguarda materiale per la gestione della registrazione e del workflow, Codex digital ha già presentato le proprie soluzioni per le ultime Alexa, la Mini, e la SXT…

L’ Alexa Mini adotta un sensore in formato 4:3 e può registrare in Arriraw o ProRes a frame rate elevati (fino a 120fps) su un nuovo multi-camera recorder Codex oppure a 30fps sulle schede CFast 2.0 direttamente in-camera; il workflow Codex supporta entrambe queste opzioni.
L’ultimo registratore di Codex dispone di 8 canali di ingressi HD-SDI, ovvero può registrare in Arriraw contemporaneamente da 4 Alexa Mini.
Per le nuove Alexa STX, poi, tecnici delle due aziende hanno lavorato fianco a fianco per creare un sistema di registrazione integrato, più un sistema di gestione dei dati on-set e near-set, che sono studiati per un efficiente workflow camera-to-post.
Le nuove SXT incorporano un inedito motore di registrazione Codex (simile a quello adottato nella recente Alexa 65), che supporta gli ultimi Capture Drives SXR caratterizzati da un data rate di ben 20GB/s (anche i Capture Drives XR esistenti possono lavorare con le SXT).
A vantaggio della versatilità d’uso, Codex ha sviluppato un nuovo media bay per l’Alexa  SXT, che dispone di adattatori per Capture Drives (XR e SXR) e schede di memoria (SxS e CFast 2.0)

Condividi:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Potrebbero interessarti anche...
In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE