Virb X e Virb XE, nuove action cam Garmin per l’estate

Cresce il mercato delle action cam, come dimostrano queste nuove proposte Garmin studiate per registrare anche in acqua, nel fango e sulla neve.

Basta uno sguardo per capire che le nuove action Garmin Virb X e Virb XE sono studiate per le utilizzazioni più impegnative: il corpo è robusto, e i vari accorgimenti adottati permettono all’azienda di dichiarare che tali macchine sono studiate anche per l’uso in acqua, nel fango e sulla neve.
Grazie al software gratuito di editing Virb Edit di Garmin, gli utenti possono registrare dei campi in sovrimpressione ai filmati. Le due action cam sono quindi l’ideale per la videoripresa durante gli sport estremi o comunque in situazioni in cui la velocità e i movimenti del punto di ripresa sono i protagonisti della storia. Velocità, altitudine, frequenza cardiaca, forza G, accelerazioni, frenate, inclinazione, rollio sono alcune delle informazioni che è possibile sincronizzare con la ripresa video, disponibili anche grazie alla possibilità delle due macchine di dialogare con altri strumenti Garmin.

Virb XE si differenzia per funzioni un po’ più professionali: alta risoluzione (da 1080p/30fps a 1080p/60fps), slow-motion, stabilizzatore d’immagine, diverse configurazioni di zoom e la modalità Pro Mode, con il controllo del bilanciamento del bianco, della nitidezza, dell’esposizione e della sensibilità ISO con in più la stabilizzazione elettronica dell’immagine su rilevazione giroscopica.

Entrambi i modelli possono catturare immagini da 12MP.
Garmin Virb X e Garmin Virb XE saranno disponibili a 299,00 e 399,00 Euro rispettivamente (prezzi suggeriti al pubblico)

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest