Brigitte Bardot e Saint-Tropez, unite nel mito

Una mostra fotografica a Roma (“Magnifique Bardot”) celebra i fasti di due icone degli anni Cinquanta e Sessanta: la bionda B.B. e la spiaggia del jet set internazionale

Passa il tempo, ma il mito di B.B. (giunta ormai alla veneranda età di 81 anni) resta sempre vivo. Tutti, infatti, hanno ancora impressa la memoria dell’icona sexy degli anni Cinquanta e Sessanta.
E proprio a quell’epoca d’oro si rifa  la mostra di scena a Roma, all’hotel Sofitel Rome Villa Borghese, fino al 31 ottobre, che vuole incarnare tutto l’ésprit Bardot attraverso una serie di immagini inedite, scattate da Leonard de Raemy (amico e fotografo della Bardot). Immagini che celebrano non solo la bellezza di Brigitte, ma a che quella della sua location d’elezione, Saint-Tropez, punto di ritrovo del jet set internazionale.
Un legame nato sin da bambina, quando la futura B.B. andava in vacanza con la famiglia in quello che non era altro che un piccolo borgo di pescatori, ed esploso nel 1955, quando Roger Vadim vi girò il suo film di culto, E Dio creò la donna, lanciando la Bardot al ruolo di sex symbol e Saint-Tropez a quello di leggenda della Costa Azzurra. La spiaggia di Pampelonne diventa così la spiaggia delle star (e continua ad esserlo), le partite di pétanque in Place des Lices un rito, il bikini a quadrettini bianchi e rosa di Brigitte un must per tutte le donne.
In più, durante le riprese del film, fu proprio la Bardot a inventare la famosa tarte tropezienne, suggerendo al pasticciere Alexandre Micka di intitolare la sua torta alla crema proprio a Saint-Tropez.
Le foto che il Comune e l’Ufficio del Turismo di Saint Tropez hanno riunito, regalano un’immagine straordinaria dell’attrice, idolo di tutti i fotografi che l’hanno immortalata, in una mostra (ora a Roma e poi oltre Atlantico) che è un’occasione unica per far conoscere al pubblico italiano la cultura, il cinema, e l’Art de vivre alla francese. 

Il Sofitel Rome Villa Borghese (unico hotel francese 5 stelle a Roma) vanta un legame particolare con la settima arte. Da cinque anni è l’albergo ufficiale del Festival del Cinema Francese a Roma, e in passato, ha già organizzato diverse mostre fotografiche dedicate al cinema.

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest